La Teate degli asinii: un viaggio virtuale nell'antica Chieti.

La Teate degli asinii: un viaggio virtuale nella Chieti di 2000 anni fa

Appassionati di viaggi e cultura vi piacerebbe scoprire una delle città abruzzesi più ricche di storia rivivendo l\’atmosfera del passato?

Se siete abitanti del luogo o avete in  programma un viaggio nella città di Chieti non perdetevi la fantastica esperienza di scoprire questo luogo attraverso un percorso virtuale, reso possibile dall\’applicazione Mobile La Teate degli Asinii,  che vi porterà indietro nel tempo.

Per vivere quest\’emozionante avventura non dovrete fare altro che munirvi di smartphone e scaricare l\’app La Teate degli Asinii, disponibile gratuitamente sia per iOS che per Android,  che abbiamo sviluppato su proposta della Soprintendenza per i beni archeologici dell’Abruzzo, con l\’obiettivo di offrire al turista digitale di nuova generazione la possibilità di scoprire la storia e la cultura dell\’antica Chieti in modo innovativo.

LEGGI ANCHE: Praiano diventa un museo a cielo aperto grazie alla comunità locale

La ricostruzione in 3D dei principali monumenti dell’antica Teate, vi trasporterà in una Chieti d\’altri tempi, nella quale potrete  vedere e rivivere  l’atmosfera che si respirava circa 2000 anni fa.

 

Il tour cittadino immersivo avrà inizio dal Museo archeologico Nazionale la Civitella, per poi passare dal teatro, dalle terme, dall\’anfiteatro, e dai tempietti.

Utilizzando le nuove tecnologie abbiamo cercato di riconnettere il mondo reale con quello virtuale grazie alla visione dei monumenti nella loro veste originaria, con gli apparati e le parti mancanti integrate digitalmente.

Utilizzando l\’app sarà inoltre possibile usufruire di contenuti scientifici sui monumenti visitati e accedere a informazioni generali riguardanti la storia dell’antica Teate.

Curiosi? Guardate il video che vi anticipa questa fantastica visita cultuale!

 

 

 

Rimani aggiornato sulle nostre novità

Iscriviti alla nostra newsletter

Cliccando su “Iscriviti”, dichiari di aver compiuto 16 anni, di aver letto l’Informativa sulla privacy e di dare il consenso al trattamento dei dati personali.